fbpx

Le Concessionarie bolognesi pronte per ripartire dal 4 maggio e per guidare il domani

Dopo oltre 50 giorni di lockdown a causa dell’emergenza Covid19, anche le Concessionarie bolognesi sono pronte a ripartire per rimettere in movimento il Paese con nuove modalità e tecnologie più pulite e sicure.

Proprio per discutere delle linee guida da adottare e fare il punto dopo due mesi di lockdown, si sono virtualmente incontrati oltre trenta associati della Federazione Concessionarie di Confcommercio Ascom Bologna insieme al presidente di Federauto nazionale Adolfo De Stefani Cosentino. «In questi mesi abbiamo dovuto affrontare una situazione senza precedenti, che ha coinvolto tutti i settori della nostra economia – commenta Pietro Maresca, presidente della Federazione Concessionarie di Confcommercio Ascom Bologna – ciononostante abbiamo sempre tenuto vive le nostre aziende, strutturando nuovi processi online, mantenendo i rapporti di customer care e presidi di assistenza. Un modo per ribadire la nostra presenza anche se chiaramente ha pesato tantissimo la mancanza di fatturato del nostro business principale.Dal 4 maggio, però, sarà possibile riaprire le nostre attività e noi non ci faremo trovare impreparati. Ma sapremo affrontare questa fase con la passione che ci ha sempre contraddistinto, con nuove idee, stimoli e fiducia e rispettando sempre i criteri di sicurezza per i nostri dipendenti e clienti. E confidando in sostegni efficaci e tempestivi da parte del governo».

Il Presidente
Federazione Concessionarie
Pietro Maresca

Comunicato Stampa, Bologna 30 Aprile 2020

PRONTI PER #GUIDAREILDOMANI

I Concessionari ufficiali di auto riaprono dal 4 maggio Video #guidareildomani

Roma, 30 aprile 2020 – Nel silenzio di questi giorni ci sono eroi che combattono senza armi e chi resta a casa cercando la chiave per ripartire.

Tra questi ultimi ci sono anche i Concessionari d’auto italiani: un settore che unisce 1.500 imprese da nord a sud e dà lavoro a 120.000 famiglie.

Adolfo De Stefani Cosentino, presidente di Federauto, ha dichiarato “Abbiamo fatto viaggiare il Paese in ogni momento storico e lo stiamo facendo anche oggi con servizi essenziali per chi non si può fermare. E lo faremo ancora domani per riappropriarci della mobilità, per accelerare il ritorno alla normalità, per far strada alla ripresa e ai sogni di tutti, per tornare a correre con meno freni e nuove idee, più stimoli, più fiducia. #ilmotoreitaliano non si può fermare! Noi siamo già pronti per il prossimo viaggio, per #guidareildomani. E voi?.

A partire dal prossimo 4 maggio, con le nuove norme del DPCM 26.04.2020 e il rispetto del Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 24 aprile 2020 fra il Governo e le Parti sociali, le concessionarie di autoveicoli potranno riaprire in sicurezza per lavoratori e clienti.

Il video #guidareildomani si può visualizzare al seguente https://youtu.be/2mX_1IhX-5w.

Comunicato Stampa, FEDERAUTO

Referente


Annalisa Gotti

Responsabile Ufficio Stampa
e Comunicazione

Contatta il nostro referente per avere un filo diretto.
Siamo a tua disposizione. Sempre.

Ti potrebbe interessare

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più