fbpx

«Ammortizzatori sociali, ritardi inaccettabili»

Presidente Enrico Postacchini

Il Presidente Ascom Enrico Postacchini denuncia: «Ammortizzatori sociali, ritardi inaccettabili»
«Ci sono ritardi inaccettabili per gli ammortizzatori sociali. Serve subito un cambio di rotta». Lo denuncia, ancora una volta il presidente Enrico Postacchini: «Il meccanismo per l’erogazione degli ammortizzatori sociali si è inceppato dimostrando tutta la sua inadeguatezza ad affrontare l’emergenza Covid».

Chi fa impresa, con attività chiuse per almeno due mesi, «ha invece bisogno di decisioni rapide, processi amministrativi trasparenti ed efficaci, soluzioni moderne, per permettere ai dipendenti di percepire le indennità sostitutive alle mancate retribuzioni». Ma «una inutile burocrazia appesantisce la macchina amministrativa, mentre i dirompenti effetti economici e sociali» della crisi «si stanno manifestando in tutta la loro drammaticità».

Secondo l’Ascom, «è l’intero sistema che va riformato ed è necessario da subito introdurre procedure snelle e emanare provvedimenti chiari ed efficaci. Chi ha la responsabilità di governare e amministrare il Paese deve smettere di fare promesse che non riesce a realizzare perché si infrangono sugli scogli della burocrazia e della mancanza di buon senso».

Il Resto del Carlino, 14 giugno 2020

Referente


Annalisa Gotti

Responsabile Ufficio Stampa
e Comunicazione

Contatta il nostro referente per avere un filo diretto.
Siamo a tua disposizione. Sempre.

Ti potrebbe interessare

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più