fbpx

Castenaso, la Festa dell’Uva tra gastronomia e spettacoli

Tanti appuntamenti per tutte le età in piazza Zeppilli e a Casa Bondi Stasera l’inaugurazione con la fanfara dei Bersaglieri e la sfilata di moda

Il Covid non ferma la Festa dell’Uva di Castenaso. Il paese della Bassa emiliana si prepara ad ospitare, questo fine settimana, la 65esima edizione di questo tradizionale appuntamento. Al centro di quest’edizione, come sempre, il buon cibo, ma anche incontri ed eventi da non perdere.

Cuore della Festa dell’Uva sarà piazza Zapelloni che, venerdì e sabato dalle 18.30 e domenica dalle 12, si riempirà di stand gastronomici con crescentine e lasagne (su prenotazione al Centro Airone). L’evento, diventato ormai una tradizione per Castenaso, è stato organizzato dalla Pro Loco locale.

Oltre alla gastronomia serale, sempre in piazza, dalle 7 alle 11 ci sarà l’appuntamento con ‘Colazione con Bonfi’, la storica pasticceria di Castenaso che preparerà cappuccini e paste per tutti i gusti. Per quel che riguarda gli eventi si parte stasera, in via Marconi, alle 20.30 con l’apertura della festa inaugurata dalla Fanfara dei Bersaglieri e alle 21.30 con la sfilata di moda a cura di B&C Fashion.

Domani, invece, dalle 16, a Casa Bondi, vanno in scena tante attività per bambini, mentre alle 21, al parco dell’Arena Italia verrà trasmesso un ricordo a Dino Pirini a un anno dalla scomparsa. Domenica, poi si torna in piazza Zapelloni, e dalle 9 si terrà il clou della manifestazione, con la vendita dell’uva, la mostra fotografica a cura del gruppo La Rocca ‘Ricordi di Castenaso’ e ci saranno stand di varie associazioni di volontariato.

Alle 21, poi, la Compagnia ‘Al Nostar Dialatt’ allieterà la serata con alcuni momenti di spettacolo. Quest’anno, però, c’è una novità che unisce l’arte all’ambiente. Dalle 15 alle 20, infatti, lungo il parco fluviale dell’Idice, ci sarà ‘Imboscata’, un insolito percorso artistico nella natura organizzato dalla Pro Loco, dai Comuni di Castenaso e San Lazzaro, in collaborazione con varie associazioni della zona. Si chiude domenica alle 22.30 con i fuochi di artificio alla Bassa Benfenati

z. p., il Resto del Carlino, 18 settembre 2020

Referente


Annalisa Gotti

Responsabile

Contatta il nostro referente per avere un filo diretto.
Siamo a tua disposizione. Sempre.

Ti potrebbe interessare

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più