fbpx

Itinerari in tre valli per un benessere naturale

Castel San Pietro Terme, il gruppo ‘Monti Salute Più’ vara un progetto con 55 percorsi a piedi e in bici per scoprire i territori magici di Sillaro, Idice e Santerno

L’ultima frontiera del benessere, ideata dal Gruppo Monti Salute Più, è un’ immersione nella natura incontaminata, respirando a pieni polmoni aria salubre tra alberi, luce, erbe spontanee e suoni del bosco. Nasce ‘Natura World’, una molteplicità di esperienze da vivere, a piedi o in bici, nelle valli di Sillaro, Idice e Santerno.

«La natura è un vero e proprio carburante per l’organismo e per il nostro benessere psicofisico: è proprio partendo da queste evidenze scientifiche – spiega Antonio Monti, direttore scientifico Gruppo Monti Salute Più – che abbiamo deciso di realizzare Natura World, un ambizioso progetto dedicato alla scoperta, valorizzazione e tutela della natura dell’Appennino tra Emilia, Romagna e Toscana. Un progetto volto a trasformare il Villaggio della Salute Più nel punto di partenza e di arrivo per vivere appieno la natura e rigenerarsi in essa, grazie a poderose dosi di ‘vitamine naturali’ e a numerosi percorsi ecoterapeutici, in cui chi cura è proprio la natura stessa».

Al grande piacere di vivere la natura, sotto la guida del Gps e con l’aiuto della carta topografica Monti, si aggiungono altre quattro proposte coinvolgenti: il geocatching, una moderna «caccia al tesoro» che sfrutta le informazioni e le coordinate gps; il geokids, versione per bambini e ragazzi del geocatching; ogni anno poi ci saranno premi ai migliori servizi fotografici ed elaborati su Natura World, con una gara di fotografia e pittura, per vedere chi riesce a cogliere gli aspetti più originali di Natura World in rapporto alle stagioni e, infine, una gara fotografica sul bioritmo annuale della natura, che si affronta fotografando le quattro stagioni della stessa location.

Un progetto che trova il sostegno anche di Giancarlo Tonelli, direttore di Confcommercio Ascom Bologna: «Accogliamo con molto piacere la presentazione di questo nuovo progetto volto a valorizzare il nostro Appennino e a promuovere il turismo ecologico che in questo territorio, fin da quest’estate, ha dato parecchie soddisfazioni anche alle realtà imprenditoriali». Il Villaggio della Salute Più mette a disposizione ben 55 percorsi, evidenziati e georeferenziati in un’importante carta topografica realizzata in esclusiva dal Gruppo Monti Salute Più.

Questi percorsi possono essere reperiti tramite ‘QR code’ grazie all’app Avenza Maps e la guida via Gps. Gli itinerari si articolano su percorsi a piedi, in mountain bike, gravel bike (strade bianche), road bike (ciclismo su strada), handbike (accessibili per portatori di handicap, anche tandem), e-bike (pedalata assistita), fino a itinerari con mete raggiungibili anche in auto.

Si aggiungono, poi, 10 location magiche a disposizione degli appassionati, ricche di emozioni, vere scoperte del bioritmo vitale della natura. Tra queste l’oasi termale di Zello, il bosco del falchetto e la Linea Gotica.

Zoe Pederzini, il Resto del Carlino, 12 ottobre 2020

Referente


Annalisa Gotti

Responsabile

Contatta il nostro referente per avere un filo diretto.
Siamo a tua disposizione. Sempre.

Ti potrebbe interessare

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più