fbpx

San Benedetto, un piano strategico per il turismo

«Sarà il motore del nostro sviluppo» Ascom e Camera di Commercio lanciano il progetto di marketing territoriale per San Benedetto

La crisi ha costretto tutte le destinazioni turistiche a riflettere sul proprio futuro e, nella situazione attuale, è emersa la forte richiesta di opzioni legate alla natura, alla pratica sportiva outdoor, al movimento e alle discipline sportive. Da questa riflessione prende avvio il progetto di marketing territoriale sostenuto da Confcommercio Ascom Bologna grazie anche al contributo della Camera di Commercio, attraverso il quale si intende far sì che un’area di crinale come quella di San Benedetto Val di Sambro possa avere una precisa programmazione per il proprio sviluppo turistico.

«Si tratta di un progetto sicuramente complesso – afferma il Presidente di Ascom Enrico Postacchini – che parte dall’ascolto della comunità degli operatori commerciali in generale, con un focus particolare su quelli turistici, e con essa viene costruito». Per giungere a questo risultato è stata selezionata la società Jfc di Faenza, specializzata in pianificazione strategica in ambito commerciale e turistico, che ha strutturato un preciso percorso partecipato di ascolto dei referenti turistici del territorio e dei soggetti istituzionali. Particolare attenzione sarà rivolta ai giovani, al fine di raccoglierne idee, suggerimenti e stimoli.

Al termine, si giungerà alla stesura del Marketing e Strategy Plan, all’interno del quale saranno contenute le linee guida per lo sviluppo turistico del territorio. «Credo fermamente in questo progetto per lo sviluppo economico di San Benedetto Val di Sambro – afferma il Sindaco Alessandro Santoni -. La nostra volontà è di avere la programmazione strategica disponibile entro la prossima primavera: credo molto in questo progetto e ringrazio Confcommercio Ascom Bologna e la Camera di Commercio per averlo prontamente sposato». Un progetto, questo, condiviso anche dalla Città Metropolitana e dal Tavolo Turistico dell’Appennino.

“Il nostro compito- conclude il Presidente di Bologna Welcome Giovanni Trombetti – è di proporre sui mercati opzioni che abbiano la forza di andare oltre l’ambito puramente cittadino, e per tale motivo vediamo in questa pianificazione strategica una grande opportunità per San Benedetto in Val di Sambro in primis, ma anche per continuare ad innalzare l’appeal complessivo di tutta la nostra destinazione». «L’attenzione della nostra organizzazione – ricorda Mauro Romani, presidente di Confcommercio Ascom San Benedetto – per le comunità dell’Appennino si conferma attraverso il sostegno offerto a questo importante progetto di valorizzazione».

Il Resto del Carlino, 29 ottobre 2020

Referente


Annalisa Gotti

Responsabile

Contatta il nostro referente per avere un filo diretto.
Siamo a tua disposizione. Sempre.

Ti potrebbe interessare

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più